I pericoli per la sicurezza della nostra casa

Il dovere di rendere la casa un luogo sicuro

Tutti noi abbiamo non solamente il diritto ma anche il dovere di rendere la nostra abitazione un luogo più sicuro. Non lasciamoci prendere dall’eccessiva sicurezza in noi stessi e non pensiamo che gli incidenti possano capitare solamente agli altri. In molti casi gli incidenti possono essere evitati utilizzando solamente un po’ di buon senso.

In questo articolo evidenzieremo alcuni dei pericoli più comuni che possono sorgere in un’abitazione, spiegando anche come fare per evitarli.

Pericolo di incendio

Partiamo da un problema piuttosto serio e che si presenta sempre in maniera del tutto inaspettata. Un incendio in un’appartamento può essere un vero disastro, un pericolo reale per la vita nostra e dei nostri cari. Cosa possiamo fare per prevenirlo? Le cause scatenanti possono essere diverse. Chiediamo ad un esperto di verificare lo stato delle prese di corrente ed assicuriamoci che le sicurezze del contatore siano in buono stato. Evitiamo di lasciare i fornelli accesi se non siamo presenti in cucina. Sostituiamo gli elettrodomestici vecchi e difettosi. Utilizziamo dei rilevatori di fumo con segnalatore acustico per essere avvisati in tempo prima che l’incendio divampi con tutta la sua forza. Posizionare degli estintori, anche piccoli, in alcuni punti strategici della nostra casa, potrebbe fare la differenza tra la vita e la morte.

Eliminare l’amianto

Tra i killer silenziosi che possono danneggiare la nostra salute un po’ alla volta e nel corso del tempo vi è l’amianto. Le sue particelle tossiche vanno a sedimentare sui nostri polmoni creando danni respiratori piuttosto gravi. Nel momento in cui decidiamo di smaltire l’amianto dalla nostra abitazione, contattiamo una ditta specializzata che metta in atto le misure di precauzione necessarie, visto che l’amianto sprigiona tutta la sua pericolosità soprattutto quando viene maneggiato.

Combattere la muffa e l’umidità

La muffa in casa, oltre a provocare un odore sgradevole e piuttosto caratterizzante, è molto pericolosa per le vie respiratorie. Se ci sono delle infiltrazioni che vengono trascurate, la struttura portante della nostra abitazione potrebbe indebolirsi. L’umidità può provenire dall’alto o dal basso. Nel primo caso potrebbe essere necessario contattare una ditta specializzata in impermeabilizzazione terrazzi, grazie alla quale si può creare sul terrazzo la giusta pendenza, risanare e rendere la superficie a prova di infiltrazioni.

Nel caso di umidità di risalita dal terreno, potrebbe essere necessario creare un massetto rialzato con degli i-gloo, che andranno a creare un’intercapedine tra il pavimento ed il terreno, impedendo all’umidità di risalire dal pavimento. Anche nel caso in cui dovesse risalire dalla parete, potremo risolvere il problema creando una barriera chimica con con delle infiltrazioni direttamente nel muro a base di resine e soluzioni idrorepellenti.

I pericoli del vento

Da non trascurare sono gli incidenti che avvengono durante le giornate particolarmente ventose. Assicuriamoci che tutto ciò che si trova all’esterno della nostra casa sia ben fissato. Un vaso, una zanzariera non bloccata per bene, la nostra antenna, qualsiasi cosa potrebbe diventare una vera e propria arma se dovesse cadere da una certa altezza e colpire un passante. Rimediare a questa eventualità è piuttosto semplice.

Leave A Comment