Quali sono le spiagge più belle della Puglia?

La bellezza del mare della Puglia

La Puglia è terra ricca di bellezze di ogni genere, e senza dubbio uno dei punti forti di questa terra è il mare. Non a caso viene letteralmente presa d’assalto da turisti che provengono da ogni dove. Anche riviste piuttosto autorevoli come il National Geographic hanno più volte menzionato la Puglia tra le regioni più belle al mondo, e che meritano sicuramente di essere visitate.

In questa guida partiremo da Nord dirigendoci verso Sud nel fare una carrellata delle spiagge e dei mari più belli di questa stupenda regione.

Alla scoperta dei posti più belli e suggestivi

Il Gargano, conosciuto anche come lo “sperone d’Italia”, è un promontorio il cui polmone è la Foresta Umbra. La costiera garganica è molto suggestiva e sono diverse i punti panoramici che ci toglieranno il fiato. Dovenodo scegliere due mete tra le più belle optiamo in primo luogo per Vignanotica. Bisogna attraversare un sentiero stretto attraverso la macchia mediterranea per raggiungere questo posto da cartolina e stendersi davanti al blu intenso del mare del Gargano.

Baia delle Zagare  si trova tra Pugnochiuso e Mattinata, non lontana dalla baia di Vignanotica. Nel mare si stagliano due faraglioni di falesia, che fanno da cornice ad una delle spiagge sabbiose più belle della Puglia.

Scendendo dopo Bari arriviamo a Polignano a Mare, con Cala Paura. Le insenature e le grotte di questo litorale roccioso danno vita a dei riflessi di luce molto suggestivi.

Torre Guaceto, nel brindisino, rientra in un’area protetta dal WWF, e la spiaggia delle conchiglie bianche, sminuzzate finemente, è bellissima per i giochi di luce che si vengono a creare durante le diverse ore del giorno.

Nella zona del Tarantino, segnaliamo la meravigliosa spiaggia di Campomarino di Maruggio. Un litorale basso con acqua turchese chiarissimo. Le dune di sabbia bianca sono intervallate dalla macchia mediterranea. E’ opportuno iniziare a cercare case vacanze Campomarino di Maruggio per le ferie estive, visto che il litorale di 9 km è uno dei più belli d’Italia.

Rimanendo nel golfo di Taranto troviamo Pulsano, un’altra spiaggia composta da dune bianche costellata da macchia mediterranea e da un mare cristallino.

Rimanendo sul litorale jonico si arriva alla baia di Porto Selvaggio. Anche in questo caso dovremo lasciare la macchina parcheggiata un po’ distante e seguire un percorso in mezzo alla vegetazione, al riparo della pineta. Ad un certo punto, si aprirà davanti a noi uno spettacolo incredibile, una delle più belle baie naturali d’Italia. L’acqua è percorsa da correnti fredde generate dalle sorgenti di cui è piena la zona, utili per un bel bagno tonificante.

A Sud di Gallipoli troviamo Punta della Suina, un mare limpidissimo in cui trascorrere ore intere per chiudere gli occhi e sentirsi ai tropici!

Marina di Pescoluse, le Maldive del Salento. Il nome è tutto un programma!

Sul versante adriatico del Salento, inseriamo nella nostra lista il litorale roccioso di Castro e Tricase, ideali per gli amanti delle immersioni e per chi ama andare alla ricerca di grotte ed insenature sommerse.

Leave A Comment