Come fare attività fisica con regolarità

I benefici dell’esercizio fisico

Vi piace fare attività fisica? Rientra già tra le attività che svolgete regolarmente? Oppure pensate che non avete abbastanza tempo per una cosa simile? Molti in realtà sono convinti che l’attività fisica sia necessaria solamente quando bisogna perdere dei chili.

Le ricerche, comunque, dimostrano che anche le persone magre necessitano di una regolare attività fisica. I benefici che ne derivano possono essere davvero molti. Si può migliorare la propria salute, si rafforza il sistema cardiocircolatorio, si migliora la densità ossea, l’elasticità e la forza dei muscoli, e si possono prevenire anche alcuni tipi di tumore. L’elenco potrebbe continuare ancora a lungo.

I benefici mentali sono altrettanto evidenti quando si riesce nell’obiettivo di far rientrare l’attività fisica tra le abitudini consolidate della propria vita. Stress e problemi emotivi vengono immediatamente attenuati grazie ad essa.

Alcuni ostacoli all’attività fisica

Quali sono gli ostacoli che ci possono impedire di fare esercizio fisico? Abbiamo parlato prima della mancanza di tempo. Probabilmente abbiamo già una vita piena di impegni e non riusciamo ad immaginare di poter trovare anche il tempo per una cosa simile. Oppure siamo consapevoli della sua importanza e quindi iniziamo a farla ma non riusciamo ad essere costanti, e dopo qualche volta che ci abbiamo provato rinunciamo. O magari, rientriamo tra quelli che si soffermano sul fatto che dopo averla svolta si sentono stanchi, hanno dolori, etc.

Raggiungere gradualmente la regolarità

In realtà gli esperti riconoscono che basterebbe anche solo un’attività intensa per 30 minuti, per 3 volte a settimana. Naturalmente, se riuscissimo a dedicare una quantità di tempo migliore, anche i risultati possono arrivare prima.

Ciò che dobbiamo assolutamente dire è che, per portare risultati, l’esercizio fisico deve essere regolare. Non serve a nulla percorrere 10 km per tre volte di seguito e poi aspettare un mese prima di ripetere la cosa.

Per diventare regolari, e’ necessario porsi degli obiettivi realistici. Una volta stabilito che la nostra salute ha la priorità, stabiliamo quali sono i tre giorni della settimana in cui possiamo dedicare una quantità di minuti ragionevole, per compiere anche degli esercizi di intensità leggera. Aumentiamo l’intensità o il minutaggio gradualmente.

Recenti scoperte rivelano anche che i benefici derivanti dall’esercizio fisico possono derivare da un’attività cumulativa. In altre parole, i benefici derivanti da 30 minuti di esercizio sono gli stessi che abbiamo quando li suddividiamo in due volte per 15 minuti in momenti diversi della giornata.

Per sopperire alla stanchezza che inizialmente sentiamo se abbiamo fino a questo momento condotto una vita sedentaria, potremmo aiutarci con l’assunzione di alcuni integratori contenenti Vitamina C o altri componenti che ci danno la giusta carica.

Anche la tecnologia può venirci in aiuto. Oggi possiamo scaricare numerose App che regolano la nostra attività fisica, ricordandoci quando dobbiamo farla. E’ possibile addirittura creare un programma di esercizi personalizzato in funzione del nostro peso, della nostra età e del tempo che abbiamo a disposizione.

Il nostro corpo è una macchina straordinaria che migliora quanto più lo teniamo in movimento. Per il nostro benessere, non trascuriamo l’esercizio fisico.

Leave A Comment