Come organizzare un week-end a Roma

Godersi Roma in 3 giorni

Roma è una delle città più belle al mondo, e di conseguenza anche una di quelle più visitate. Le cose da vedere in questa città sono talmente tante che diventerebbe impossibile visitare tutte le sue attrazioni in un solo week-end. Ciò non toglie che organizzandosi bene si può riuscire nell’intento di vedere quanto meno le attrazioni più emblematiche. In questa guida vedremo come farlo.

Scegliere cosa visitare

Uno degli errori più comuni commessi da chi vuole visitare una metropoli come Roma è pensare che basti arrivare nel centro e che poi potremo iniziare a visitare le cose più interessanti. In questo modo però rischiamo di perdere tempo prezioso. Inoltre non riusciremo a selezionare le attrazioni da visitare assolutamente. Ecco perché la prima cosa da fare sarà quella di stabilire COSA si vuole visitare.

Per prima cosa bisogna facciamo una ricerca su Google per vedere quali sono i principali punti di interesse. Prendiamo nota di quelli che ci sembrano più interessanti. A questo punto possiamo passare al secondo step.

Tracciare un itinerario

Ora che sappiamo cosa vogliamo visitare non ci resta che collocare queste attrazioni sulla mappa. Calcoliamo la durata degli spostamenti e se sarà necessario prendere i mezzi per raggiungere un punto di interesse. In molti casi potremo spostarci a piedi, in altri potremo usare i mezzi pubblici. Sempre più persone decidono di affidarsi al noleggio con conducente roma, grazie al quale avremo a disposizione una macchina con autista per andare praticamente ovunque. Tracciare un itinerario ci darà l’idea del tempo che ci servirà per gli spostamenti ed anche su quello che possiamo realmente visitare in base al tempo che abbiamo a disposizione.

Dove mangiare

Grazie ad applicazioni come Trip Advisor possiamo scegliere un locale dove fermarci a mangiare, preferendone uno che si trovi lungo il nostro itinerario. Le recensioni lasciate dagli altri clienti ci offriranno la possibilità di sceglierne uno che difficilmente ci lascerà delusi.

Informiamoci sugli orari e giorni di apertura

Potrebbe essere deludente recarci in un museo o in un altro luogo di attrazione solamente per renderci conto che è impossibile visitarlo in quel giorno o in quell’orario. E’ consigliabile prenotare prima i biglietti, quando è necessario, per evitare questo inconveniente. Allo stesso modo, prenotando prima i biglietti risparmieremo tempo prezioso.

Eventi e spettacoli

Consultando i siti di turismo potremo venire a conoscenza di spettacoli o eventi che si tengono proprio nei giorni in cui stiamo visitando la città. Potremo così rendere ancora più unico il nostro soggiorno.

Come spostarci

Come abbiamo detto, le possibilità in una grande città come Roma sono tantissime. La scelta più economica rimane quella dei mezzi pubblici. Per 3 giorni di soggiorno potrebbe essere conveniente acquistare un abbonamento. In alternativa potremo affidarci al noleggio con conducente. Se dobbiamo spostarci solamente nella zona del centro anche il noleggio di un monopattino elettrico potrebbe essere un’opzione divertente.

 

Leave A Comment