Come trovare il modo migliore per spedire all’estero

Chiunque può spedire all’estero

Spedire all’estero non è mai stato così semplice. Stiamo avviando la nostra attività di e-commerce e ci spaventa l’idea di allargare il nostro buisness al di fuori del confine nazionale? Oppure viviamo all’estero ed abbiamo la necessità di  ricevere un pacco contenente qualcosa importante e vogliamo trovare il modo più semplice per farlo, in modo che anche chi non ha alcuna esperienza in materia possa organizzarci la spedizione senza problemi?

Questi passaggi oggi possono essere effettuati in pochi e semplici passi, ed oggi andremo a vedere quali sono.

I vantaggi delle spedizioni online

Innanzitutto dimenticate le lunghe file all’ufficio postale. Dimenticate anche la fatica di dover portare un pacco ingombrante presso il punto di ritiro dello spedizioniere da noi scelto. Grazie a siti specializzati nelle spedizioni di pacchi online come spedirecomodo.it, sarà possibile infatti effettuare tutte le operazioni necessari direttamente dal proprio dispositivo, senza neanche uscire di casa.

Ma andiamo con ordine. Quali sono i passi da seguire per organizzare una spedizione pacchi all’estero?

Come organizzare una spedizione all’estero

Innanzitutto apriamo la pagina di un comparatore online di corrieri espresso come spedirecomodo.it. A questo punto inseriamo le informazioni utili inerenti al nostro pacco: peso, dimensioni, indirizzo di ritiro, indirizzo di consegna. A questo punto, la piattaforma ci indicherà tra tutte le possibilità quella più conveniente per noi.

Potremmo rimanere piacevolmente sorpresi nel constatare quanto sia conveniente il prezzo di spedizione, più basso anche rispetto a quello che otterremmo contattando direttamente il corriere indicato dalla piattaforma. Questo avviene grazie alla continua collaborazione tra le ditte di spedizione e l’azienda che centralizza i loro servizi.

A questo punto ci verrà spedito via e-mail un foglio contenente un’etichetta che dovremo stampare ed applicare sul lato del cartone. Su questa etichetta sono inseriti tutti i dati utili al corriere per effettuare la consegna senza problemi.

Parlavamo anche della comodità di questo servizio. Questa dipende dai diversi vantaggi offerti. Innanzitutto potremo programmare il ritiro, inserendo l’indirizzo del punto in cui vorremmo che il corriere venga a prendere il nostro pacco.

Quando si parla di spedizioni che devono affrontare viaggi piuttosto lunghi, una delle cose più apprezzate dai clienti è la possibilità di tracciare il pacco. In ogni momento possiamo essere informati sullo stato della nostra consegna.

Sarà inoltre a nostra disposizione un servizio clienti disponibile per offrirci delucidazioni e chiarimenti in merito ad eventuali nostre perplessità.

Alcune consigli finali per assicurarci che tutto vada per il meglio:

  • Assicuriamoci di aver inserito i dati corretti e l’indirizzo di consegna completo. Indichiamo, se necessario, oltre alla via ed al numero anche il numero della strada e l’interno.
  • Prestiamo attenzione all’imballaggio. Seguiamo le indicazioni del sito su come imballare in modo corretto la nostra scatola per preservarne l’integrità per tutto il viaggio fino alla consegna.
  • Non utilizziamo cartoni usati, che presentano scritte o adesivi.
  • Se dobbiamo spedire materiali deperibili o particolarmente fragili, come dei recipienti di vetro, seguiamo attentamente le indicazioni presenti sul sito. Non farlo potrebbe invalidare qualsiasi pretesa di copertura assicurativa nel caso il contenuto non dovesse arrivare integro.

Leave A Comment