Quanto si guadagna con le scommesse online?

Il mondo del betting online è popolato da persone che della scommessa sportiva ne hanno fatto un lavoro, in primis perché scommettono usando calcoli e strategie, secondo perché hanno imparato ad usare il Web come fonte di rendita sfruttando diverse competenze e attività, terzo perché affiancano le persone che vorrebbero diventare come loro.

Ebbene, facendo un giro tra i blog di questi scommettitori professionali e anche molto bravi nel riuscire a crearsi una rendita cospicua annuale abbiamo scoperto cifre che vanno dai mille euro in su mensili o annuali, la prima frequenza sicuramente è migliore della seconda ma anche mille euro annuali (se è vero) generate con le scommesse sportive non è male.

Si guadagna di più con le scommesse sportive o nei casinò online?

Abbiamo posto alla rete, la stessa domanda, quanto si guadagna scommettendo nei giochi da casinò online. Non abbiamo trovato una risposta precisa come per le scommesse sportive ma abbiamo tratto delle riflessioni.

 

Alcuni giochi ritenuti semplici giochi d’azzardo sono diventati veri e propri sport, parliamo del poker, della roulette, del blackjack. Ebbene, questi giochi sono così antichi da aver creato dei giocatori esperti e conoscitori di strategie, tecniche e anche studi di probabilità associati. Giocano tantissimo, partecipano a tornei ogni mese e ogni anno, costruiscono di anno in anno, la loro carriera, la loro esperienza e anche il loro reddito.

 

Secondo elemento, in una recente notizia di cronaca abbiamo letto di una persona arrestata per essere beneficiaria di reddito di cittadinanza ma, allo stesso tempo, aver nascosto al fisco vincite dai casinò online superiore ai 100.000 euro. Nella news il redattore ha inserito, se queste sono le vincite chissà quanti ne ha spesi di soldi. Infatti, che siano scommesse sportive o che siano scommesse nei giochi da casinò l’elemento importante da considerare è la differenza tra entrate e uscite.

Scommettere non può essere considerato un lavoro, lo dicono gli scommettitori esperti e felici!!!

 

Negli articoli che abbiamo letto sul guadagno con le scommesse sportive, parlano di 1000 euro annuali investiti su quote vincenti e un rientro economico di 3.000 o 4.000 euro. Non parlano solo della loro esperienza ma forniscono anche tantissimi consigli su chi vuole iniziare ad investire nel betting online, partendo con una cifra piccola e programmata da 50 euro, ritengono che questa somma sia utile per iniziare a costruire una rendita di sole vincite sportive, ma sarà così semplice?

 

Purtroppo no, perché sono gli stessi bookmaker a creare delle difficoltà, sicuramente per convenienza e secondo per poter sopravvivere finanziariamente in un settore molto complesso. È uno dei motivi per cui, ad esempio, non troverete mai una squadra favorita alla vincita con la quota più alta rispetto alla sfavorita, un principio applicato dai cosiddetti quotisti per non creare situazioni di betting illegale (flussi di scommessa fuori controllo).

 

Studia e applica il Money Management su Sitiscommesse24

Come spiega www3.sitiscommesse24.con in una delle sue guide, che siate scommettitori dalle grandi prospettive, che siate semplicemente giocatori curiosi di provare a vincere qualche cosa, è importante imparare le tecniche di Money Management e che cos’è il bankroll, la quantità di soldi che decidete di mettere a rischio nell’attività di gioco.

“Scommettere online – – scrive Nicola Guerriero di Sitiscommesse24 – non vuol dire solo trovare gli eventi con le migliori quote o sfruttare i bonus più vantaggiosi.” “Per giocare – continua nel blog del sito – in modo responsabile e a lungo termine è necessario saper gestire al meglio il proprio denaro investito nelle scommesse e stare ben lontani dal rischio finanziario.”

Giocare di impulso, non usare strategie e soprattutto non tenere conto di tecniche e ragionamenti applicati da tantissimo tempo da chi scommette da sempre e a valori alti, significa essere destinati alla perdita sicura.

Leave A Comment