Decidiamo Insieme

La conoscenza è la speranza di ogni essere umano

I match delle grandi nell’ultima giornata di serie A

Venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 ottobre si sono disputate le gare valide per l’ottavo turno del campionato di Seria A, qui disponibile per le migliori comparazioni www.infobookmakers.it.  tra i match della massima serie A, per l’ottava giornata, bottino pieno per le squadre che comandano la classifica. Vincono infatti Juventus, Napoli, Inter e Roma e Lazio, per una classifica che vede la Juventus in allungo a punteggio pieno, entrata nel guinness per 8 vittorie consecutive nelle prime 8 di campionato e quindi a 24 punti, seguita dal Napoli a 18, dall’Inter a 16, mentre Lazio e Roma sono a 15 e 14 punti, 14 punti anche per la Sampdoria. Come sono arrivati gli ultimi 3 punti per le squadre che comandano la classifica in Italia? Vediamolo insieme.

Udinese – Juventus

La Juventus vince facilmente più che una partita un round di pugilato. L’atteggiamento dei friuliani è quello di incassare nella speranza di cadere solo al 90esimo e senza subire reti ma non accade. Sotto la pioggia di pugni e occasioni i bianconeri passano in vantaggio con Bentacur nella mezz’ora del primo tempo e 4 minuti dopo Cristiano Ronaldo mette a rete il definitivo 2 a 0. Il resto della gara è in stile Allegri, gestione della partita, possesso e portare i 3 punti a casa.

Empoli – Roma e Lazio – Fiorentina

Steso risultato per la squadra e gli uomini di mister Di Francesco che in Toscana passano con N’Zonzi e raddoppiano con Dzeko all’85esimo minuto del match. La Roma sembra essere definitivamente fuori dal periodo critico di crisi di gioco e risultati che l’avevano vista protagonista in negativo nelle gare con Real Madrid e Bologna. Sponda biancazzurra, la Lazio, vince all’Olimpico per 1 a 0 contro la Fiorentina con goal di Ciro Immobile.

Napoli – Sassuolo e Atalanta – Sampdoria

Il due a zero è il risultato dell’ottava giornata. E si conferma anche nel match del San Paolo tra Napoli e Sassuolo. Azzurri subito in vantaggio con un goal di Ounas al terzo minuto del match, a cui segue una perla del solito Lorenzo Insigne al 71esimo che con un colpo a giro insacca a rete per il definitivo 2 a 0. A sorpresa la Sampdoria espugna l’Atleti Azzurri di Bergamo, imponendosi sull’Atalanta per 1 a 0 grazie alla rete di Toninelli.

SPAL – Inter

La solita pazza Inter passa a Ferrara nel match contro la Spal, posticipo serale che mette fine all’ottava giornata. In goal Icardi dopo un’azione confusa in area dei padroni di casa che si divorano il pareggio con Antenucci che manda fuori un netto calcio di rigore dopo fallo di Miranda. Il pareggio si concretizza al 72esimo della ripresa con il neo entrato Paloschi. Ma pochi minuti dopo è ancora Icardi a portare in vantaggio i nerazzurri e a stabilire il risultato finale del match sul 2 a 1 per gli ospiti.

 

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.