Decidiamo Insieme

La conoscenza è la speranza di ogni essere umano

Marcatori Mondiali, la classifica dal vivo

Tra sorprese e conferme, il Mondiale di Russia 2018 totalmente disponibile su www.1europabet.com sta mostrando a tutto il mondo il valore dei bomber di razza, categoria in via di estinzione degli ultimi anni, ma che ritorna prepotentemente nella competizione più importante a livello calcistico. La classica squadra cuscinetto non esiste più e ormai a gironi finiti si può fare una prima stima dei giocatori che puntano alla conquista della scarpa d’oro, con un occhio anche al record di reti segnate in una singola edizione mondiale attualmente appartenente al francese Just Fontaine, che andò a segno ben 13 volte in sole sei gare nei mondiali del 1958. Una cifra impressionante ma che alcuni mostri sacri che giocano attualmente potrebbero raggiungere.

Marcatori, la testa della classifica

Tra i due e i tre match disputati per ogni girone attualmente la classifica vede imporsi dinanzi a tutti l’inglese Keane a quota 5 reti, seguito dal Belga Lukaku e dall’immancabile Cristiano Ronaldo a quota 4, mentre a 3 reti segnate si stabilizzano momentaneamente il russo Cheryshev, Diego Costa della Spagna. Primo brasiliano Coutinho con due reti.

Sorprese negative dei gironi

Ormai da più edizione si ripete sempre che il prossimo sarà il mondiale di Messi, e la pulce anche in questa edizione ha, almeno momentaneamente, deluso le aspettative dei tanti tifosi argentini e degli amanti del calcio giocato in generale, andando a rete una sola volta e sbagliano un rigore decisivo contro l’Islanda nel primo turno di qualificazione mondiale. Identico discorso per Neymar, l’altro atteso dei mondiali che si ferma ad un gol, e che ha fatto notare un discreto calo di concentrazione e nervi saldi, molto probabilmente per il peso mondiale che sente sulle spalle.

A breve il mondiale entrerà nel vivo con le coppie per gli ottavi già formate. Chi si porterà la scarpa d’oro dei mondiali di Russia 2018? E soprattutto, si allungherà di altri 4 anni il record di Fontaine? Staremo a vedere.

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.